Il Trapano

 

Uno dei tre attrezzi indispensabili per il fai da te è il trapano. Può essere alimentato a batteria o a filo: il primo è senz’altro il più comodo in quanto lo si può usare lontano da prese di corrente ma, ovviamente ha una durata limitata e bisogna ricordarsi di metterlo in carica; è bene anche avere una batteria di scorta se dobbiamo fare lavori lunghi . Il secondo non ha limiti di utilizzo ma ha l’ingombro del filo e l’obbligo di una presa di corrente vicina. Il compito principale del trapano è quello di forare, ma può anche essere utilizzato per avvitare e per svitare. Per ottenere ottimi risultati nei nostri lavori di riciclo e di fai da te, il modello del trapano va scelto affidabile, di qualità e versatile, come anche le sue punte ed i suoi  accessori. Non è indispensabile spendere molti soldi, possiamo scegliere un trapano “via di mezzo” ossia non troppo caro ma nemmeno troppo economico. Leggi tutto “Il Trapano”

Lampadario alternativo

Più che lampadario lo si può definire un oggetto per illuminare in modo romantico un piccolo ambiente o per creare una luce soffusa. Nelle mie lunghe passeggiate in montagna ho trovato dei rami secchi, già caduti a terra, e mi è venuta un’idea. Avevo visto qualcosa di simile su internet ed ho pensato di provare.  Questi sono i rami che ho raccolto e ripulito. Leggi tutto “Lampadario alternativo”

Gazebo estivo

Ho messo in piedi questo gazebo estivo utilizzando un vecchia struttura (a dire il vero anche un po’ sgangherata) sedie da giardino che già possedevo, un tavolino con materiale di riciclo, candele e luci a batteria. Leggi tutto “Gazebo estivo”

Tavolino da gazebo

Questa è un’idea molto semplice per creare un tavolino utilizzando un pallet e due cassette della frutta.

L’occorrente per questo progetto è:

  1. carta vetrata n° 120 per le cassette e n° 80 per il pallet
  2. cementite e pennello
  3. pittura Chalky e pennello
  4. vernice di finitura trasparente per esterni

Leggi tutto “Tavolino da gazebo”